Orbassano: aggredito pensionato dopo che aveva prelevato allo sportello bancomat Due nomadi, ripresi dalle telecamere di sicurezza, sono stati denunciati

bancomat

ORBASSANO – Un uomo di 87 anni, pensionato, è stato aggredito da due nomadi di etnia sinti residenti a Carignano, dopo che aveva effettuato un prelevamento di denaro contante allo sportello bancomat di un istitito bancario nel centro di Orbassano.

Le telecamere di sicurezza hanno ripreso i due nomadi mentre aggredivano l’anziano nel tentativo di rubargli il portafogli con i duemila euro appena ritirati e lo facevano cadere a terra. Anche mentre l’uomo era disteso sull’asfalto i malviventi hanno continuato a frugare nelle sue tasche, ma l’uomo ha gridato per catturare l’attenzione del figlio poco distante, obbligando i sinti alla fuga.

Le indagini dei Carabinieri hanno portato all’identificazione e alla denuncia dei nomadi, un ragazzo e una ragazza di vent’anni.