Orbassano, il sindaco Eugenio Gambetta rimuove dall’incarico l’Assessore Gallo Giallo sulle motivazioni dietro la rimozione dell'assessore all'ambiente ed ai lavori pubblici

Orbassano, il sindaco Eugenio Gambetta rimuove dall'incarico all'assessore GalloOrbassano, il sindaco Eugenio Gambetta rimuove dall'incarico all'assessore Gallo

L’assessore all’ambiente ed ai lavori pubblici Giovanni Gallo è stato rimosso dall’incarico durante la giornata di oggi. Tramite decreto firmato dal sindaco di Orbassano Eugenio Gambetta infatti – si apprende dalla nota – il primo cittadino ha rimosso dalla poltrona l’assessore.

La nota

“Abbiamo lavorato insieme per alcuni anni, con rammarico do comunicato della cessazione del rapporto con il signor Giovanni Gallo” sono queste le parole di Gambetta, che prosegue: “Non senza dispiacere ho revocato l’incarico di Assessore al signor Giovanni Gallo, ma purtroppo nella Pubblica Amministrazione vi è la necessità di operare con sempre maggior tempestività sul territorio. Come Sindaco e responsabile dell’operatività dell’Ente vengo pertanto chiamato a delle scelte nell’interesse della Città e in conformità al mandato ricevuto. Si ringrazia il signor Giovanni Gallo per l’impegno profuso in questi anni a vantaggio della Città di Orbassano.”

Le possibili motivazioni

Dai toni della dichiarazione sembrerebbe che alla base di questa rimozione ci siano motivi di fiducia. L’assessore, che ha accompagnato il sindaco per i suoi due mandati consecutivi, sembrerebbe non essersi adoperato a dovere per il bene della città. Sempre stando alla nota rilasciata, sembra inoltre essere venuta meno la tempestività necessaria per garantire alla città di Orbassano una cura costante ed efficace.

Curioso è inoltre il tempismo. L’assessore Giovanni Gallo, criticato pochi giorni fa per il sospetto mancato intervento nel preservare le aree cani cittadine, è stato rimosso solo pochi giorni dopo che la storia è effettivamente emersa dall’opinione pubblica.

Il rimpasto

In giunta subentrerà il consigliere Marocco Paolo Giovanni, con decreto sindacale. Ma i cambiamenti in giunta non terminano qui. Paolo Marocco subentrerà come come assessore allo sport alla protezione civile e raccolta rifiuti. Luciano Loparco invece si occuperà di lavori pubblici e viabilità, assorbendo quindi parte degli incarichi dell’assessore uscente Gallo. L’assessore Ylenia Caparco invece riceverà le deleghe di ambiente e parchi pubblici.