Orbassano, svolta per i lavori di costruzione della nuova Biblioteca Comunale Quasi terminati i lavori di costruzione della nuova biblioteca Orbassanese

FONTE: http://www.piccoarchitetti.it/projects/nuova-biblioteca-comunale/FONTE: http://www.piccoarchitetti.it/projects/nuova-biblioteca-comunale/

ORBASSANO – Il sindaco di Orbassano Eugenio Gambetta, tramite uno dei suoi aggiornamenti periodici, ha reso noto che i lavori di costruzione degli impianti termici della nuova Biblioteca Comunale sono iniziati e procedono speditamente in linea con quanto preventivato. L’impianto consentirà di riscaldare l’ambiente e fungerà anche da condizionatore per il periodo estivo, verrà implementato all’interno della contro soffittatura in modo tale che i tubi possano essere occultati, mantenendo la struttura in linea con i canoni estetici ambiziosi del progetto. La resa termica ed il risparmio energetico – si apprende dalla nota – verranno garantiti dalla posa di serramenti di tipologia triplovetro con gas argon nelle vetrocamere, che garantirebbero un isolamento termico ottimale. Anche i lavori comprendenti alcune aree interne stanno procedendo bene, sono state infatti posate le piastrelle e create le predisposizioni per i sanitari all’interno dei futuri bagni della struttura.

Dovremo attendere ancora un po’ per la posa della grande vetrata esterna, il punto cruciale dell’opera, che garantirà una spettacolarità unica nel panorama urbanistico della città. Questo edificio è inerito all’interno di un progetto che comprende altri centri di pubblico servizio, come la nuova Scuola Media Leonardo da Vinci e il Centro culturale sperimentale all’interno dell’edificio dell’Ex-Essiccatoio. Ad opera conclusa la struttura conterà due piani esterni ed un piano interrato, con un profilo moderno ed avanguardista sorretto da una serie di piloni leggeri che consentiranno anche la creazione di una tettoia che offrirà uno spazio esterno protetto. Inoltre il tutto è stato studiato in modo da garantire un’ampia flessibilità e funzionalità di tutti gli spazi.

La nuova Biblioteca – progettata tra il 2009 ed il 2011 – si auspica verrà terminata entro il 2017.