Pallavolo, Under 14 Tam Tam Giaveno: Davide contro Golia Sfida degli ottavi di finale provinciali contro il 2D Lingotto di Eccellenza

Pallavolo, Tam Tam Giaveno

GIAVENO – Lunedì 15 febbraio ritorna il grande volley giovanile sul parquet del Palasport di Giaveno. Da tanto mancava un risultato giovanile in Valsangone e la Pallavolo Giaveno in meno di tre anni porta una delle sue squadre alla fase finale della provincia di Torino. Un progetto ambizioso quello portato avanti dalla società guidata da Castagnoli ma che con la passione e il lavoro continuo ha pagato e continuerà a pagare. Passiamo ora a conoscere la sfida tra queste due squadre: Il 2d Lingotto inizia la stagione arrivando da una final four provinciale u13 ma non solo nel primo torneo stagionale di Rivarolo si impone e vince battendo una temibile concorrenza. Arriva dal campionato u14 girone di Eccellenza dove ha chiuso al secondo posto soltanto dietro al temutissimo Balabor. Gruppo composto da atlete del 2002 vuole continuare il cammino per raggiungere nuovamente la final four provinciale e da qui proseguire nella sfida tra le migliori squadre della regione. Sulla strada di questa corazzata la Pallavolo Giaveno che studia per diventare grande. Un gruppo di ragazze che è il primo anno che gioca insieme, composto per metà da atlete del 2002 e del 2003. Ragazze che arrivano da un primo posto al girone di prima fase e che dopo una dura battaglia nel Silver passa come migliore seconda e accede agli ottavi. Che dire potrebbe sembrare un finale già scritto ma nel nostro sport non c’è mai nulla di così scontato e le ragazze Giavenesi vogliono provare a scrivere un’altra importante pagina di questa stupenda stagione. Coach Suppo ricorda: “ Siamo partiti ad inizio settembre con il ritiro a Bardonecchia e da lì abbiamo sempre lavorato con costanza senza porci limiti, imparando dalle sconfitte ma inseguendo traguardi ambiziosi. Sono orgoglioso di questo gruppo e so che daremo il massimo anche in questa sfida perché non mollare è nel nostro spirito. Partiamo sfavoriti sulla carta ma in campo si parte sempre 0 a 0 e siamo noi a poter scrivere la storia di questa partita”. Anche il direttore tecnico Riccardo Maritano commenta il risultato giovanile: “ Siamo una società giovane ma abbiamo le idee ben chiare. Le ragazze ci stanno regalando grandi emozioni e come loro tutte le squadre della nostre società. Continuiamo a sognare e a costruire a Giaveno un progetto sano e su solidi valori sportivi, invitando a venire tutti coloro che vogliono a prenderne parte. Siamo un bello staff e sono sicuro che negli anni ci toglieremo altre soddisfazioni”. L’appuntamento è lunedì 15 febbraio ore 20.30 al Palasport di Giaveno per supportare le nostre ragazze e gridare a gran voce “su le mani per il Giaveno!”.