Parchi da gustare, dalla Valsangone il Cevrin di Coazze Il Cevrin di Coazze è stato adottato da Slow Food

Il Cevrin di CoazzeIl Cevrin di Coazze

COAZZE – Il Cevrin di Coazze è stato adottato da Slow Food come uno dei Presidi della provincia di Torino ed è inserito nel Paniere dei Prodotti Tipici della Provincia di Torino. È una piccola toma che si produce nella Val Sangone (in particolare a Coazze, Giaveno e Forno) utilizzando latte crudo misto caprino e vaccino, oppure caprino in purezza.

La qualità

Proprio la qualità del latte conferisce al Cevrin  una fragranza aromatica straordinaria. Ha una pasta cremosa, elastica, con un colore che va dal bianco latte al bianco paglierino. Dopo tre giorni di maturazione è già pronto per il consumo. Oggi quasi tutta la produzione (peraltro minima) è venduta fresca (al massimo 15, 20 giorni di stagionatura), ma il Cevrin di Coazze esprime le sue migliori caratteristiche organolettiche dopo due o tre mesi di maturazione, quando la crosta acquista un colore giallo più carico e il profumo diventa complesso e penetrante.