Pensionato 82enne di Orbassano “beccato” in bici, contromano, sulla Torino-Pinerolo Il pronto intervento della Polizia Stradale e del personale Ativa ha evitato il peggio

autostrada bicicletta contromano

ORBASSANO – Come pista ciclabile la Autostrada Torino-Pinerolo è decisamente ampia e agevole, ma quanto accaduto ieri pomeriggio ad un pensionato 82enne di Orbassano che l’ha scelta per rientrare a casa in bicicletta poteva trasformarsi in una tragedia.

Con stupore infatti alcuni automobilisti si sono trovato l’arzillo ciclista pedalare di buona lena, contromano, lungo la corsia di sorpasso della direttrice Pinerolo dell’autostrada. Al 112 è giunta la chiamata di emergenza e una pattuglia della Polizia Stradale e gli operatori dell’Ativa hanno immediatamente raggiunto e fermato l’uomo, presso lo svincolo di Candiolo.

Agli intervenuti ha dichiarato candidamente “sto tornando a casa dopo una gara alle bocce”. A casa ci è tornato, ma caricato sul furgone di emergenza degli ausiliari del traffico di Ativa.

Per dirla alla Nick Carter, “tutto è bene ciò che finisce bene!”, ma poteva finire con una carambola di auto o un frontale auto / bici ai 130 all’ora…