Per non dimenticare ciò che è stato Il 25 aprile una giornata di ricordi e commemorazioni

ORBASSANO – Per non dimenticare ciò che è stato, per commemorare chi ha donato la vita per sostenere valori di democrazia, solidarietà e libertà. Il 25 aprile comincerà alle ore 10 con il  ritrovo del corteo in piazza Umberto I, da dove proseguirà  fino al Campo della Gloria. Alle 11.15 si terrà la celebrazione della santa Messa in onore dei caduti con accompagnamento del Coro “La Montagna – Città di Orbassano”, e al termine della cerimonia verrà presentata la lapide intitolata a Mario Ribotta, Martire e Partigiano caduto nel 1945 ad Avigliana. In caso di cattivo tempo la Messa verrà invece celebrata alle ore 10.15 presso la Chiesa della Confraternita dello Spirito Santo. Il resto della commemorazione si terrà sotto i portici del Comune. Inoltre  sabato 23 aprile, in occasione della Commemorazione e nell’ambito della rassegna Cinetime, alle ore 21 presso il Teatro Sandro Pertini sarà proiettato il film a tema “1944, storia di un attentato a Hitler”.