Per passare il confine sfida la neve, amputati i piedi ad un un ragazzo malese E' successo nell'ospedale di Brinacon

ospedale briancon

BARDONECCHIA – E’ accaduto mesi fa, due ragazzi  africani hanno attraversato il confine su per il Colle della Scala senza preoccuparsi dell’inadeguato vestiario per le condizioni montane. Uno dei due, in quel frangente, è stato portato in elicottero in ospedale a Grenoble l’altro è arrivato a piedi nella città di Vauban. Il ragazzo, fuggito dalla guerra in Mali, è stato colpito da una grave ipotermia che gli aveva compromesso gli arti e nei nei giorni scorsi hanno dovuto arrendersi e procedere all’amputazione. Per quasi due mesi i sanitari francesi hanno cercato di curarlo ma non c’è stato nulla da fare.