Presentazione a Giaveno di un libro che parla di Alzheimer e di famiglia Domenica 20 novembre alle ore 18 presso il Cafè delle Arti

alzehimer

GIAVENO – “Mi presento: sono Adele. O almeno quello che rimane di lei… Penso, dunque esisto. Ancora.” Parole toccanti, struggenti, quelle che emergono dal libro “Mi hanno fatto sedere qui” di Francesca Cuzzocrea, che verrà presentato con la partecipazione dell’autrice domenica 20 novembre alle ore 18 presso il Cafè delle Arti di Via Umberto I n°4 a Giaveno. Questo testo è scritto in prima persona da Adele, affetta da alzheimer, e tratta del rapporto con le sue figlie, cambiato nel corso dei tempi con la malattia. L’incontro ha il patrocinio del Comune di Giaveno e si svolge in collaborazione con il Poliambulatorio San Luigi di Giaveno, promotore negli scorsi mesi del ciclo di incontri “Alzheimer cafè” durante il quale medici esperti della patologia e familiari dei malati hanno avuto modo di confrontarsi per comprendere meglio le varie sfaccettature di questo complesso male. Un’occasione per unire la cultura letteraria all’approfondimento di aspetti medici e sociali di una difficile malattia che stravolge le vite non solo dei malati ma anche i loro cari.