Progetto “Vivo meglio” 2017, il passato a portata di mano Tra le novità, la partecipazione al progetto dell’Ente Parchi Alpi Cozie

(Una giornata della scorsa edizione del progetto Vivo Meglio)(Una giornata della scorsa edizione del progetto Vivo Meglio)

VAIE – Sta prendendo avvio la terza edizione del Progetto “Vivo Meglio”, destinato ai servizi sociali della Valle. Lo scopo è stabilire relazioni significative tra il mondo dei Beni Ambientali – Culturali e alcuni gruppi di persone diversamente abili e renderle partecipi delle attività di gestione: da fruitori di un servizio a risorsa dello stesso.

Collaborano al progetto, coordinato dal Museo di Vaie, il Con.I.S.A. Valle Susa e l’Ente Parchi Alpi Cozie oltre a realtà sociali, produttive e operatori dei servizi.

Numerose le attività proposte, dalla manutenzione e ripristino del percorso archeologico ai laboratori didattici. Da marzo ad ottobre saranno quattro le persone a collaborare ogni settimana alla manutenzione del percorso e alle pulizie dei locali del Museo.

Una delle novità è la partecipazione attiva al progetto dell’Ente Parchi Alpi Cozie. La sperimentazione prevede la presenza di un guardiaparco dell’ente in alcuni laboratori dedicati al tema dell’anno, “Natura e Preistoria”, e l’accoglienza di gruppi in visita alle risorse culturali e naturali di Salbertrand.