Quattro giorni di Associazioni e Sport

RIVALTA  – Gara podistica e stand gastronomici, concerti e spettacolo teatrale, sport e giochi. Su iniziativa della Famiglia Rivaltese – con l’appoggio di Atlavir Atletica e il patrocinio del Comune – si aprirà domani la “quattro giorni” di Associazioni in Piazza e Festa dello Sport. La kermesse comincerà giovedì 2 giugno con l’ottava edizione della gara podistica competitiva su 8,7 chilometri “I quattro archi”, prova Coppa UISP Lega Atletica regionale individuale e di società con cronometraggio con sistema chips Winning Time. Sullo stesso percorso si svolgerà anche una camminata non competitiva, con ritrovo per tutti alle ore 7.30 in piazza Gerbidi e partenza alle ore 9.20. Dopo la premiazione delle ore 11 e l’apertura dello stand gastronomico a mezzogiorno, alle 16.30 si svolgerà il concerto “LiberCanto il voto delle Donne” a cura del Corpo Musicale “La Rivaltese” a cui seguiranno alle ore 19.00 l’apertura stand gastronomico, alle 21.30 l’esibizione del Coro giovanile femminile “MIKRON”diretto dalla Sig.ra Paola De Faveri, alle 22.30 l’alzabandiera e discorso del Sindaco e alle 23 il lancio  delle lanterne. Venerdì 3 giugno, preceduto dall’apertura delle 19 dello stand gastronomico, si svolgerà alle 21 in piazza Gerbidi a cura dell’Associazione Don Bosco di Tetti Francesi lo spettacolo teatrale “Il Rompiscatole – Il paradiso siamo noi”, un viaggio emotivo e spirituale nella vita Padre Pino Puglisi che sfidò le leggi della mafia inseguendo, a costo della vita, gli ideali di onestà e condivisione. Sabato 4 giugno, sempre in piazza Gerbidi, dalle ore 9 alle 13 il Consorzio Covar 14 curerà il mercatino del riuso “La differenza si fa a scuola… e non solo”, mentre l’Associazione Jaculé presenterà il “Circo sotto casa”. Dalle 10 alle 12, invece il Circus Family offrirà un laboratorio un laboratorio per genitori e bambini dai 3 anni. Dalle 14 si svolgeranno poi laboratori di giocoleria, discipline aeree ed  equilibrismo, mentre alle 16.30 avrà inizio il torneo di minibasket a cura della polisportiva Atlavir.  Dopo lo spettacolo  delle compagnie di piccolo circo alle 18.30 e l’apertura dello stand gastronomico alle 19, alle 21.30 avrà luogo il “SOUNDTRUCK” in concerto”, le canzoni più belle dei film che tutti ricordano. Per Domenica 5 giugno, visto l’intenso programma della giornata,  è consigliato l’uso della bicicletta e dell’inseparabile caschetto per arrivare in piazza Gerbidi dove dalle ore 10 saranno aperte le iscrizioni gratuite alla Festa dello Sport con attività ludico-sportive per bambini e ragazzi dalla scuola materna alle scuole superiori (atletica, basket, minivolley,tennis, gimkana ciclistica, hockey in line, scherma, nordic walking, giochi ecc..). Inoltre i più grandicelli, dagli 8 anni in su, potranno partecipare alle attività di soccorso “Diventa anche tu un anello della catena della sopravvivenza” a cura dei volontari della Croce Bianca. Accanto agli stand espositivi delle Associazioni Rivaltesi con attività mirate al settore anti-crisi, promozionale, ricreativo e altro ancora si svolgerà anche la raccolta indumenti smessi e scarpe usate presso lo stand degli Ecovolontari, e la raccolta di occhiali smessi – compresi da sole e anche non completamente integri – a cura dell’associazione Lion’s di Orbassano. Alle ore 10 inizieranno le attività ludico e sportive, alle 11.30 passerà il  corteo del Motoraduno mentre dalle 12.30 l’apertura stand gastronomico renderà possibile ristorarsi in piazza con panini, piatti caldi, fritto misto e dolci.  Alle 14.30 riprenderanno le attività  ludico-sportive mentre le Danze Popolari Internazionali delle ore 15 e la Premiazione della Festa dello Sport delle 17.30 concluderanno la giornata e i 4 giorni di appuntamento duranti i quali si potrà visitare la mostra fotografica “Tanti per tutti… Viaggio nel volontariato italiano”.