Racchetteinvalle a Pragelato Il via della gara il il 21 febbraio del 2016

RACCHETTINVALLE A PRAGELATO

TORINO – Lo scorso mercoledì 11 novembre a Torino presso Cascina Marchesa Torino, sede di Turin Marathon, è stato comunicato il ritorno di Racchettinvalle a Pragelato già dalla prossima edizione in programma il 21 febbraio 2016. A darne la notizia è stato Luigi Chiabrera, Presidente di Turin Maraton, insieme ai sindaci Monica Berton (Pragelato) e Valter Marin (Sestriere). L’ufficializzazione è arrivata durante il tradizionale appuntamento di presentazione del ricco calendario eventi targato Turin Marathon in cui rientra anche Racchettinvalle. “L’anno sportivo di Turin Marathon – ha illustrato Luigi Chiabrera – si aprirà con una sorpresa: il gradito ritorno di Racchettinvalle a Pragelato dopo alcuni anni trasferta a Sestriere. L’appuntamento è fissato per domenica 21 febbraio per una giornata di festa sulla neve rivolta a tutti gli estimatori della montagna, siano essi camminatori o appassionati di corsa, e a tutte le famiglie che vorranno trascorrere una divertente domenica su sentieri innevati di Pragelato. La 16° edizione di Racchettinvalle sarà occasione per festeggiare la ricorrenza dei 10 anni dalla chiusura dei Giochi Olimpici Invernali di Torino 2006. Un momento di riflessione sul post olimpico e su quanto ancora ci sia da fare per valorizzare tutti quei magnifici territori che fanno parte delle montagne olimpiche”. “Racchettinvalle è sempre stato un evento importante per le nostre montagne – ha spiegato il Sindaco di Sestriere Valter Marin – un evento che abbiamo salvato, portandolo a Sestriere, in un momento di difficoltà. Ora il rientro a Pragelato significa riportarlo a casa per le caratteristiche e peculiarità del territorio. È un bell’esempio di condivisone tra i centri dell’Unione Montana Comuni Olimpici Via Lattea”. “Racchettinvalle rimane sul territorio dell’Unione – aggiunge il Sindaco di Pragelato Monica Berton –  in nome dello sport si fa sinergia in modo armonioso seguendo le vocazioni di ogni territorio. Sotto questo profilo Pragelato, nel caso specifico delle racchette da neve, rappresenta il luogo ideale per accogliere questo tipo di manifestazione sia sotto il profilo agonistico che popolare”