Reano, si ustiona durante un rito sciamanico. Grave un 32 enne di Vicenza

ospedale-rivoli

REANO, RIVOLI- Un 32 enne residente in provincia di Vicenza è finito all’ospedale di Rivoli, nella notte fra domenica 20 e lunedì 21 dicembre, dopo avere preso parte, pare, a un rito sciamanico appartenente agli indiani d’America. Il fatto sarebbe avvenuto nel comune di Reano, all’interno della proprietà di un fisioterapista residente a Rivoli. La vittima avrebbe riportato ustioni di primo e secondo grado su buona parte del corpo, ma non sarebbe in pericolo di vita e non è stato previsto per lui il trasferimento al reparto Grandi Ustionati del Cto di Torino. Sul caso indagano i carabinieri della Compagnia di Rivoli, comandati dal capitano Luca Mariano, che hanno denunciato il proprietario dell’immobile reanese, assente al momento del fattaccio, e un’altra persona che ha invece preso parte attiva al rito e che avrebbe prodotto il vapore con cui la vittima si è ustionato.