Renzi a messa da Monsignor Boccardo nei paesi terremotati

(foto Press Il Messaggero)(foto Press Il Messaggero)

Il Primo Ministro Matteo Renzi e sua moglie Agnese sono arrivati nel pomeriggio di oggi, martedì 1° novembre, nella zona maggiormente colpita dal terremoto. Il premier ha incontrato l’arcivescovo Renato Boccardo, che sposò Renzi, e si è intrattenuto con i pochi sfollati rimasti nel borgo antico totalmente inagibile dopo la scossa del 27 ottobre. Dopo l’incontro con l’arcivescovo e i residenti, Renzi e la moglie hanno preso parte alla messa celebrata dall’arcivescovo e da don Luciano, parroco di Preci. L’altare è stato allestito all’aperto, cosi le panche, perché nessuna delle chiese della Valnerina è più agibile dopo l’ultimo sisma.