Riaprono le scuole di montagna Al via "Borgate dal vivo, i libri tornano a scuola"

Banco scolastico

Giovedì 16 giugno alle ore 12.00 presso il Circolo dei Lettori di Torino, verrà presentata la manifestazione: Borgate dal vivo, i libri tornano a scuola. L’Associazione Revejo, in collaborazione con 13 amministrazioni comunali della Valle di Susa, all’interno del progetto denominato Borgate dal vivo, presenta la prima edizione del festival letterario I libri tornano a scuola, che si terrà in 12 diverse borgate alpine tra luglio e settembre 2016. Interverranno alla conferenza stampa: DANIELE VALLE  Presidente Commissione Cultura Regione Piemonte, FRANCESCA FREDIANI Vicepresidente Commissione Cultura Regione Piemonte, ANTONIO FERRENTINO Consigliere Regione Piemonte, LUCA GIAI, Vicesindaco di San Giorio di Susa, ALBERTO MILESI Presidente Revejo, ALESSANDRO PERISSINOTTO Scrittore, EMANUELA NEGRO FERRERO Fondatrice di Innamorati della Cultura e CARLO RAVETTO maestro delle scuole di montagna: coordinerà gli interventi: DARIO BENEDETTO. Ogni borgata coinvolta nel progetto, ospitava una tempo una scuola. Obiettivo del festival: che queste scuole tornino, a rivivere e svolgere il loro ruolo di motore culturale della montagna. Un festival itinerante, che da un versante all’altro della montagna, disegnerà una mappa ideale attorno alla valle attraverso incontri e presentazioni letterarie con autori di fama nazionale. Partecipano alla prima edizione del festival I libri tornano a scuola: Alice Basso, Guido Catalano, Pierangelo Chiolero, Giuseppe Culicchia, Cristiano De André, Beppe Gandolfo, Luca Mercalli, Gianni Oliva, Margherita Oggero, Enrico Pandiani, Alessandro Perissinotto, Luca Ragagnin. In collaborazione con i comuni di: Bussoleno, Bruzolo, Caprie, Chianocco, Chiusa San Michele, Condove, Exilles, Mattie, Salbertrand, S.Antonino di Susa, S. Giorio di Susa, Vaie, Villarfocchiardo.