Ricordatevi di pagare con puntualità le tasse, le imminenti scadenze

newsbollette

Ci sono in questi giorni imminenti e impegnative scadenze. Vediamo nello specifico ciò che aziende e singoli devono ricordarsi di preparare. Ci aiuta in questo prezioso ricordo lo Studio Crosasso.

PROROGA COMPILAZIONE MODELLO 730 PRECOMPILATO- E’ stato pubblicato nella “Gazzetta Ufficiale” n. 136 del 13 giugno 2016 il Dpcm del 24 maggio 2016 che concede la proroga della scadenza del 730/2016 al 22 luglio 2016, anziché al 7 luglio. Più precisamente la proroga riguarda i termini previsti per lo svolgimento delle attività di assistenza fiscale nell’anno 2016, per i CAF, dipendenti e i professionisti abilitati. La proroga riguarda anche la presentazione diretta del 730 precompilato, mentre non riguarda la presentazione da parte del contribuente del 730 ordinario al CAF o al professionista abilitato.

PROROGA DEPOSITO ACCORDI DI PRODUTTIVITÀ. C’è tempo fino al 15 luglio per inviare alle direzioni territoriali del Lavoro  (tramite portale clicklavoro) gli accordi per premi di risultato e partecipazioni agli utili relativi al 2015 e fruire così della tassazione agevolata al 10 per cento.

PROROGA VERSAMENTI UNICO 2016 PER I CONTRIBUENTI SOGGETTI A STUDI DI SETTORE. E’ arrivata anche quella per i versamenti del modello Unico 2016, che riguarda 3,5 milioni di contribuenti soggetti agli studi di settore. Slitta infatti dal 16 giugno al 6 luglio 2016 il termine per effettuare versamenti derivanti dalla dichiarazione dei redditi, dalla dichiarazione Irap e dalla dichiarazione unificata annuale da parte dei contribuenti che esercitano attività economiche per le quali sono stati elaborati gli studi di settore.

Attenzione dal 7 luglio e fino al 22 agosto 2016 i versamenti possono essere eseguiti con una lieve maggiorazione, a titolo di interesse, pari a 0,40 per cento.

Per maggiori informazioni: http://www.studiocrosasso.it/