Rivalta inaugura la nuova sala spettacoli

inaugurazione-taetro-testata

RIVALTA – Verrà inaugurata domenica 19 marzo alle ore 16  la nuova sala spettacoli che, nel “vecchio” bocciodromo di via Monte Ortigara, aprirà ufficialmente i battenti con lo spettacolo “Franca. Omaggio a Franca Rame”.

Dall’ex Bocciodromo al nuovo Auditorium

Il vecchio Bocciodromo, la cui costruzione a Rivalta risale agli anni Ottanta, è stato recuperato con un costo di 700mila euro e trasformato in una spazio per la cultura che, secondo l’intenzione dell’Amministrazione Comunale, amplierà l’offerta culturale e richiamerà sul territorio personaggi e produzioni di grande respiro. La gestione dell’Auditorium, intitolato a Franca Rame, è stata affidata al Centro di Produzione Teatrale Assemblea Teatro, vincitore del bando che il Comune ha promosso per dare in affidamento la programmazione e l’allestimento fino a luglio del cartellone teatrale – per scuole, bambini e cittadinanza tutta –  e la gestione dello spazio.

Lo spettacolo

“Franca. Omaggio a Franca Rame” raccoglie i monologhi “Una donna sola”, “Abbiamo tutti la stessa storia” e “Lo stupro”. Sulla figura dell’interprete e autrice, la giovane regista Roberta Laguardia ha svolto uno studio di anni concretizzandolo nella messa in scena del tema della violenza sulle donne, con l’autorizzazione ufficiale di Dario  e Iacopo Fo.

Le prenotazioni sono esaurite

Esauriti tutti i posti disponibili, per chi non volesse perdere le speranze esiste ancora una possibilità. Infatti, per consentire il pieno utilizzo dei posti, domenica 19 marzo i prenotati dovranno presentarsi all’ingresso di viale Cadore angolo via Gorizia entro le ore 15.30. Dopo tale orario i posti non occupati verranno rimessi a disposizione.