Rivalta, la Croce Bianca in piazza per i “Bambini in pericolo” Orchidee "farfalla" in vendita per aiutare l'UNICEF ad aiutare

Un'orchidea "farfalla" per aiutare i più piccoliUn'orchidea "farfalla" per aiutare i più piccoli

RIVALTA  – Sabato prossimo, 6 maggio, la Croce Bianca rivaltese porterà orchidee “farfalla” in piazza e sul mercato per proteggere i “Bambini in pericolo”.

Proteggere la vita, sempre

Fedeli all’idea che la vita debba essere sempre salvaguardata e custodita,  i volontari della Pubblica Assistenza rivaltese hanno aderito alla campagna UNICEF “Bambini in pericolo”, che ha l’obiettivo di proteggere la vita di tutti i bambini vulnerabili, i “più poveri tra i poveri”.

Orchidee per un futuro a colori

Sabato mattina al  mercato di frazione Pasta e il pomeriggio in piazza Cervi la Croce Bianca allestirà quindi uno stand dove – a fronte del contributo minimo di 15 euro – verrà offerta una pianta di Phalaenopsis, la bellissima orchidea farfalla, che simbolicamente rappresenta la speranza di un futuro pieno di colori per tanti bambini.

Il progetto

I fondi raccolti con questa iniziativa di solidarietà verranno destinati alla protezione dell’infanzia. UNICEF punta infatti a  programmi di sensibilizzazione, prevenzione reinserimento scolastico o lavorativo per bambini lavoratori, ex-bambini soldato e bambini di strada. I programmi prevedono orari flessibili, metodologie didattiche partecipative e un apprendimento che contempla competenze utili per la vita quotidiana e per la formazione professionale.

Una telefonata

Chi fosse interessato ad aiutare i più piccoli senza però la possibilità di partecipare alla vendita di sabato potrà recarsi da venerdì a lunedì compreso nella sede della Croce Bianca in via Toti 4, oppure contattare il numero 3319488212.