Da Rivalta a Saluzzo per svaligiare un appartamento Presa una minorenne, una complice è riuscita a fuggire

CarabinieriCarabinieri

RIVALTA – Sono partite da Rivalta per andare a Saluzzo a svaligiare un appartamento. Una coppia di ragazze nomadi minorenni provenienti da Rivalta è stata sorpresa da un residente che tornava a casa la mattina di lunedì 24 aprile. L’uomo le ha poi inseguite per le vie del centro della cittadina, ma una è riuscita a fuggire. L’altra, invece, è stata individuata dai carabinieri all’interno di un centro commerciale.

La fuga in paese

Durante la fuga, la ragazza, che è stata denunciata a piede libero, si era anche disfatta di parte della refurtiva, costituita da capi di abbigliamento e denaro contante, che è stata subito restituita al proprietario di casa. Addosso aveva una lama artigianale in plastica, utilizzata per l’apertura di serrature a scatto. Proprio così la coppia di ladre era riuscita a entrare nell’appartamento, mettendo poi a soqquadro diverse stanze.