Rivalta, piccole grandi piante in mostra

a Rivalta il 3° Congresso Bonsai Cluba Rivalta il 3° Congresso Bonsai Club

RIVALTA – Aprirà i battenti venerdì 24 marzo il 3° Congresso Bonsai Club Rivalta, in una “tre giorni” che porterà  nelle sale del Monastero di via Balegno soci, istruttori, appassionati e visitatori.

Un po’ di storia

Nato nel 1994 e adesso uno dei club del settore  più “vecchi” d’Italia e quello con più iscritti nel Nord del Paese, il Bonsai Club Rivalta si propone di promuovere la cultura del bonsai sul territorio per condividere con altri un’arte che pare lontana dalla nostra cultura ma che in realtà sa parlare a tutti attraverso archetipi universali quali  grazia, bellezza e armonia. Il Bonsai Club Rivalta ha organizzato negli anni eventi, mostre e laboratori per farsi conoscere e far conoscere, e per sfatare stereotipi di crudeltà e  insensibilità nei confronti delle piante che, nonostante dimensioni ridotte e tronchi a volte molto particolari, sono perfettamente equilibrate e assolutamente non sofferenti, tanto da fiorire e dare frutti.

Passione, lavoro e rispetto

 Non solo soci di una stessa associazione ma anche amici che condividono una passione comune, gli uomini e le donne del Bonsai Club lavorano con forbici e sgorbia, tronchese e filo, ma anche con le altrettanto indispensabili pazienza e delicatezza, gli uni accanto gli altri. Così, a poco a poco, neofiti ed esperti imparano a racchiudere il tutto nel poco, a convogliare la forza della natura nelle regole e in un’opera d’arte vivente, mai finita e sempre rispettata.

Il calendario delle tre giornate

 Venerdì 24 marzo dalle ore 14 alle 18 verranno allestiti gli stand, mentre dalle 15 alle 18 verranno accettate le piante che parteciperanno all’esposizione.

Sabato 25 marzo dalle ore 9 alle 11 continuerà l’accettazione delle piante, mentre dalle 11 alle 18 si svolgerà il concorso Club a confronto. Nel frattempo alle 11 si parlerà dei giardini giapponesi, alle 16 si svolgerà una visita guidata alla mostra che verrà inaugurata ufficialmente alle ore 17.30.

Domenica 26 marzo la mostra riaprirà alle ore 9 e fino alle 16 avrà luogo il concorso Istruttori a confronto. Intanto alle 10 si parlerà dell’estetica applicata al bonsai, alle 14.30 una visita guidata porterà i visitatori alla scoperta della mostra e alle 16 sarà di scena la pittura Sumie. Alle 17.30 la premiazione concluderà l’evento che chiuderà ufficialmente i battenti alle 18 con il ritiro degli esemplari.