Rivalta, sarà sfida tra De Ruggiero e Marinari? Si accende la campagna elettorale

marinari

RIVALTA – A poco più di quattro mesi dalle prossime elezioni comunali, l’unico candidato certo alla poltrona di primo cittadino sembra essere l’attuale sindaco Mauro Marinari. “Rivalta Sostenibile si ripresenterà, riproponendo la mia candidatura per dare continuità all’esperienza – ha infatti recentemente dichiarato il primo cittadino rivaltese – Il progetto di una Rivalta capace di futuro, proposto 5 anni fa, necessita di altri 5 anni per essere completato. L’intenzione è di presentare anche le altre liste di frazione, come fatto nel 2012, per darle riconoscimento e rappresentanza”. Ma, mentre l’opposizione tace e le liste civiche o partitiche non hanno ancora ufficialmente fatto sentire la loro voce, fra i rivaltesi circola sempre più il nome di Nicola De Ruggiero, già sindaco in paese e Assessore all’Ambiente della Regione Piemonte dal 2005 al 2010. Interpellato a proposito delle prossime elezioni, De Ruggiero ammette sorridendo di “Essere lusingato dai tanti, troppi, cittadini scontenti che mi chiedono di candidarmi. E anche se mi sembra giusto chiedermi e chiedere se ci siano altri candidati, la risposta sembra essere negativa e perciò il pressing sta aumentando”. Definitosi persona “di sinistra, fino in fondo”, De Ruggiero ipotizza ora una coalizione civile, di persone che non necessariamente si riconoscono nei partiti ma che si identifichino in un candidato e in un programma: “Abbiamo ancora tutto il tempo per ascoltare e capire, per vedere se esista davvero questa esigenza che sempre di più i rivaltesi mi testimoniano”. Perciò, mentre domani sera, giovedì 19 gennaio alle ore 21, presso la biblioteca di piazza Martiri Rivalta Sostenibile parlerà di bilanci e di nuove sfide in una serata a inviti, i rivaltesi attendono ancora che una dichiarazione ufficiale confermi Nicola De Ruggiero come prossimo candidato sindaco.