Rivalta “terra dei fuochi”, bruciano i rifiuti

(foto archivio)(foto archivio)

RIVALTA – Nel torinese sono state controllate tre ditte da parte della Squadra Amministrativa compartimentale Polfer unitamente al Servizio tutela Ambientale della Città Metropolitana di Torino. In particolare presso una di queste, a Rivalta di Torino nella zona industriale, gli operatori hanno notato un fumo denso e nero provenire da un’area aperta adiacente alla zona di stoccaggio, ed è bastato un rapido accertamento per capire che era in atto un grave illecito di natura ambientale. Il proprietario, un cinquantenne italiano ed un suo dipendente romeno di 43 anni sono stati denunciati per combustione illecita di rifiuti. Le sanzioni amministrative complessivamente inflitte sono state di 6.716 euro. L’area, dove il rogo era in atto, è stata immediatamente messa in sicurezza.