Rivoli, defibrillatore rubato, parla il consigliere regionale Alfredo Monaco

Il consigliere regionale Alfredo MonacoIl consigliere regionale Alfredo Monaco

RIVOLI- È indignato il commento che il consigliere regionale di Scelta Civica, Alfredo Monaco, rilascia circa il furto, avvenuto questa settimana, del defibrillatore situato in Piazza Principe Eugenio. “Sono davvero senza parole — commenta il dott. Monaco che è anche stato chirurgo presso l’ospedale cittadino — Si tratta di un gesto che non porterà alcun vantaggio a chi lo ha commesso. Uno strumento del genere, importantissimo per la vita delle persone, non ha tuttavia alcun valore se si tenta di venderlo sotto banco. Si tratta del gesto privo di senso di un imbecille”. Sulla sostituzione dell’apparecchio rubato, il consigliere Monaco è scettico: “Lo potremmo anche sostituire, ma se questo delinquente lo rubasse un’altra volta? Sarebbe molto più utile scovare chi ha commesso questo reato e punirlo in maniera esemplare”.