Rivoli: “Fermo immagine” la mostra personale di Nicoletta Nava Dal 26 gennaio al 25 febbraio alla Casa del Conte Verde

Nicoletta Nava "Pensieri" 2009Nicoletta Nava "Pensieri" 2009

RIVOLI –  La Città di Rivoli con il patrocinio di Regione Piemonte e Città Metropolitana di Torino inaugurano venerdì 26 gennaio ore 18.00 alla Casa del Conte Verde la mostra ” Fermo immagine” della pittrice rivolese Nicoletta Nava.

La mostra espone una sessantina di tele nelle quali spesso i protagonisti sono i dettagli, i particolari anatomici di un corpo, primi fra tutti i piedi e le gambe dipinti con maestria e una buona dose di ironia. Sono piedi che diventano simbolo dell’attaccamento alla terra, alle radici che costituiscono il nostro essere, ma che ritroviamo anche leggeri e fluttuanti tra le nuvole, con sfumature di blu che incantano.

La pittura di Nicoletta Nava ritrae donne sorprese in attimi privati o donne illustri dell’Arte divenute, grazie alla creatività e a Photoshop, simboli di temi odierni toccanti come l’inquinamento, la chirurgia estetica, l’emigrazione.

Le opere diventano dunque mediatrici di sensazioni e di emozioni. Sono come dei “Fermo Immagine”, delle inquadrature dal taglio cinematografico che fissano e catturano “scorci” sul mondo delle donne colto nei suoi vari aspetti: la maternità, la forza, la sensualità, la fragilità e la violenza.

La mostra raccoglie tele, bozzetti ed elaborazioni digitali, rivelatrici di un’attenzione verso la ricerca e la sperimentazione di tecniche diverse. Un filmato realizzato dalla videomaker rivolese Claudia Elia, anch’esso dedicato ai dettagli visti in macro della materia pittorica e del corpo umano, completa e apporta un tocco della settima arte a questa mostra tutta al femminile.

Informazioni

  • da martedì a venerdì 16 – 19
  • sabato e domenica 10 – 13 / 16 – 19
  • lunedì chiuso
  • intero 5 € / ridotto 3 € / con Tessera Musei gratuito
  • Casa del Conte Verde: Tel. 011 956 30 20