Rivoli come Guerre Stellari: in città l’esibizione di scherma con le spade laser

Rivoli, esibizione con le spade laserRivoli, esibizione con le spade laser

RIVOLI – “Tanto tempo fa in una galassia lontana lontana…”. Non è l’inizio di un film, ma ciò che successo nel piazzale dei Portici di Rivoli, che si è magicamente trasformato nel set di “Star Wars”, con l’esibizione di scherma della “Ludosport Torino Ordine degli Elementi”. Si tratta, infatti, di una vera e propria scuola di combattimento con le spade laser, situata a Torino in via Galvani 21, che coinvolge numerosi “padawan”.

L’esibizione

Proprio come gli attori del noto film di George Lucas, i ragazzi si sono esibiti in una serie di combattimenti, muniti proprio di una spada laser a grandezza naturale, che richiamava quella della pellicola cinematografica. L’arma ha gli stessi colori di quelle utilizzate nel film e, premendo un pulsante, la spada dei jedi si accende producendo anche dei suoni, merito di un software situato all’interno dell’impugnatura. I ragazzi che si avvicinano a questo tipo di scherma, devono imparare tecniche, sequenze e stili di combattimento, per poi affrontarsi in una arena, a livello agonistico, durante dei tornei. Lo scopo è di sconfiggere gli avversari, sempre in un’ottica di sicurezza e rispetto, colpendoli almeno tre volte in diversi punti del corpo, escludendo naturalmente il viso. Muniti di quest’arma, i ragazzi che si sono esibiti a Rivoli, hanno creato in città in un’atmosfera stellare, fatta di combattimenti che riescono a fondere le arti marziali, la scherma al divertimento in stile “Star Wars”.

Questo slideshow richiede JavaScript.