Rivoli, l’americano Jeremy Brigham allenerà i Blacks Rivoli Brena: "Un fiore all'occhiello per la squadra"

Presentato il nuovo coach del Blacks Jeremy BrighamPresentato il nuovo coach del Blacks Jeremy Brigham

RIVOLI – L’America sbarca in Italia con il football. Ad allenare i Blacks Rivoli, squadra di football americano nata nel 1992, arriva Jeremy Brigham. Ieri, venerdì 5 maggio, il nuovo coach è stato  ufficialmente presentato alla casa del Conte Verde.

I Blacks

Questo è un momento celebrativo che ci consente di dare il benvenuto al coach e di celebrare una società che da 25 anni porta il nome di Rivoli in giro per l’Italia – dichiara l’assessore Paolo De Francia. “Rivoli è l’unica città non capoluogo che ha giocato il campionato di seconda divisione”. Negli ultimi anni i Blacks hanno infatti giocato contro le squadre di Catania, Milano e Reggio Emilia. Fondata da Gianni e Fulvio Brena, la società di football americano dei Blacks Rivoli ha inizialmente riunito tutti i giocatori e appassionati di questo sport. Il risultato è una squadra di talentuosi giocatori che ha partecipato a numerosi campionati, tra cui il “XXXI° Superbowl”. A migliorare le sorti e le capacità dei Blacks è arrivato, però, un talento del Football Americano.

Jeremy Brigham

La passione per il football Brigham ce l’ha nel sangue. Nato nel 1975 a Boston, ha iniziato la sua carriera in Arizona e ha giocato per Tigh End degli Oakland Raiders, squadra che può vantare grandi campioni del football americano, dal 1998 fino al 2003. Ad allenarlo nei suoi anni di formazione sportiva Jon Gruden, Jim Harbaugh, Bill Callahan e David Shaw. “Ho iniziato a giocare nella squadra del liceo. Ho vinto una borsa di studio che mi ha permesso di andare a Washington, dove ho vinto tre Superbowl”, racconta Brigham, che ha dunque alle spalle grande esperienza. In soli otto anni è passato da assistente capo allenatore ad allenatore dei Quaterback presso Apache Junction High School a Phoenix, Arizona. Infine la sua esperienza lo ha condotto fino in Italia per allenare i Blacks Rivoli.

I commenti sulla squadra

Sulla squadra dei Blacks Rivoli, però, il nuovo allenatore non può che esserne entusiasta. “Rispetto ad altre squadre c’è un grande staff dietro, che permette successo e risultati. I giocatori dedicano tempo all’allenamento e a migliorarsi. Tra di loro c’è un clima disteso e di fratellanza – prosegue Brigham -. Sono sorpreso dalla passione per il football. In America è uno sport per uomini. Nessuna donna fa il tifo dagli spalti come in Italia”. Alla domanda dell’assessore De Francia su una possibile vittoria all’Italian Bowl il coach risponde: “Cerchiamo di arrivare alla perfect season. È l’anno adatto per vincere, ci sono i presupposti”. Non mancano, però, anche i commenti sul nuovo allenatore. “Brigham è un fiore all’occhiello per la squadra – dichiara Gianni Brena -. Abbiamo in programma di crescere e i Blacks lavorano e giocano per vincere”.

Questo slideshow richiede JavaScript.