Rivoli, le nuove tariffe degli Asili Nido Favorevoli tutti i gruppi, contraria Forza Italia

rivoli asilo

RIVOLI – In Consiglio Comunale, tutta l’aula, tranne i due rappresentati di Forza Italia hanno dato parere favorevole alle nuove tariffe per gli Asili Nido dell città.

LE TARIFFE – Vediamo i costi in base al reddito familiare.

– inferiore a € 7.900,00 viene applicata una tariffa minima pari a € 263;
– tra € 11.900,01 e € 15.000,00 viene applicata una tariffa pari a € 398;
– tra € 15.000,01 e € 20.000,00 viene applicata una tariffa pari a € 419;
– tra € 20.000,01 e € 25.000,00 viene applicata una tariffa pari a € 449;
– tra € 25.000,01 e € 30.000,00 viene applicata una tariffa pari a € 490;
– da € 30.000,01 viene applicata una tariffa di € 521.
La tariffa massima è di € 521 e la minima di € 263 per il tempo di frequenza più lungo (dalle 7,30 alle 18) con una riduzione del 10% per il tempo normale (dalle 7,30 alle 16,30) e una riduzione del 20% per il tempo part-time (dalle 7,30 alle 14 o dalle 11 alle 16,30).

COSTO DEL PASTO – Il costo del pasto, calcolato da un massimo di € 5,10 (per gli ISEE superiori a € 11.900) ad un minimo di € 3,37 con il criterio di proporzionalità riferita all’ISEE fra il minimo ed il massimo per ISEE fino a €11.900, con la formula sopra riportata. Il costo del pasto verrà scomputato dalla quota mensile, solo in caso di effettiva assenza del bambino, ad esclusione dei giorni di assenza non accertabile all’inizio della giornata stessa e pertanto con prenotazione del pasto immodificabile. Lo scomputo verrà effettuato dalla quota del mese successivo. Agli utenti che all’atto della domanda non presenteranno l’attestazione ISEE verrà applicata la tariffa massima di euro 521.

PIU’ FIGLI – Nel caso di un secondo figlio iscritto contemporaneamente all’asilo nido la tariffa sarà decurtata del 30% e nel caso di un terzo figlio del 50%. Nel caso di un nucleo familiare con un solo genitore (tale diritto non sussiste nei casi di convivenza del genitore con altri adulti) con un ISEE inferiore a € 11.900,00 si pratica l’abbattimento del 30% della tariffa applicata. All’atto della presentazione della domanda di iscrizione all’asilo nido il genitore dovrà versare una quota pari a 25 euro per oneri connessi all’istruzione della pratica. La stessa verrà scomputata in caso di ammissione, dalla retta nel secondo mese di frequenza. Non è in alcun modo rimborsabile in caso di rinuncia all’ammissione da parte della famiglia. La stessa è dovuta esclusivamente per la prima richiesta di iscrizione del singolo bambino e sarà ripetuta solo in caso di nuova iscrizione a seguito di rinuncia all’ammissione.