Rivoli, gli atleti della Murialdo ai mondiali di pattinaggio in Cina

Camilla BarguinoCamilla Barguino

RIVOLI – Una stagione di successi sportivi che li condurranno dritti in Cina. Per Camilla Barguino, Edoardo Da Col e la sua compagna sui pattini Chiara Martinotti il mese di settembre segnerà una tappa importante, perché dal 3 al 5 settembre parteciperanno ai mondiali di pattinaggio. Dopo un anno di impegni e allenamenti, medaglie e vittorie è giunta la convocazione tanto agognata dai pattinatori per entrare a far parte della squadra nazionale.

I mondiali

Per la giovane rivolese Camilla Barguino questa non è nient’altro che la conferma del suo talento sui pattini. Dopo la medaglia di bronzo ai mondiali di Novara del 2016 e il titolo di vice campionessa italiana 2017, la tenace pattinatrice è pronta più che mai ad affrontare questa nuova sfida, presentandosi con le sue performance e coreografie ideate sulle note della colonna sonora di “Memorie di una Geisha” e un mix delle cover di Seven Nation Army. “Dopo l’esperienza dello scorso anno l’emozione di partecipare ad un evento così importante è tanta e la paura di sbagliare molto alta – ha dichiarato la Barguino -. Per questo mi sto allenando tutti i giorni”. Le ore di allenamento, infatti, sono dieci a settimana, durante le quali viene guidata dall’allenatore Fabio Sampò. Ad accompagnarla in questa avventura anche Edoardo Da Col e Chiara Martinotti che vice campioni nazionali a Ponte di Legno e medaglia di bronzo  agli europei del 2016. Della Rollerbot di Vercelli lei e della Murialdo di Rivoli lui. Una coppia magnetica che, nonostante gli impegni, si ritrova sempre per allenarsi, per perfezionare il proprio talento ed incantare il pubblico e la giuria, guadagnandosi così la possibilità di indossare la maglietta degli azzurri. La squadra di Rivoli partirà il 31 agosto in direzione Nanjing , pronti per conquistare la pista con le loro performance.