Rivoli, prelievo multiorgano all’ospedale Muore a 61 anni e dona reni, fegato e cornee

ospedale rivoli 2

RIVOLI – Dopo sette ore in sala operatoria, si è concluso ieri, all’Ospedale di Rivoli, un prelievo multiorgano. La donatrice è una 61enne, residente a Torino, deceduta per emorragia celebrale. Sono stati prelevati reni, fegato e cornee che ridaranno la speranza e la vita ad altri pazienti. Ad effettuare il prelievo sono state ben due équipe chirurgiche specializzate dall’Azienda Ospedaliera Universitaria Città della Salute e della Scienza di Torino. “Un servizio dalla forte valenza etica – sottolinea il dottor Flavio Boraso, Direttore Generale dell’ASL TO3 -. Quanto l’Ospedale di Rivoli è tutto il suo personale hanno svolto in questa intensa giornata non è altro che il frutto di un ottimo lavoro di squadra di alto profilo, vicino ai bisogni del paziente. Altrettanto però è da sottolineare il fondamentale gesto di generosità dei donatori e dei loro familiari che hanno saputo trasformare un dramma familiare in un momento di sollievo per altre persone che oggi tornano a sorridere”.