Rivoli, rapina in banca: portati via 100 mila euro I rapinatori erano bene informati ed armati di pistole

POLIZIA

RIVOLI – Questo pomeriggio nella Banca di Credito Cooperativo di Bene Vagienna in via Savarino a Rivoli si è verificata una rapina. Intorno all’una, i due rapinatori si sono introdotti all’interno della banca con il volto coperto. Armati di pistola i due si sono fatti consegnare circa 100 mila euro in contanti prima di fuggire via. Terminati i conteggi da parte dei funzionari dell’istituto di credito si apprende che il bottino sfiora i 100 mila euro.

I rapinatori erano informati

I rapinatori erano bene informati, sono entrati in azione poco prima delle 13, orario in cui è prevista l’apertura temporizzata delle casse. Con il volto coperto da passamontagna, hanno tenuto sotto il tiro di due pistole gli impiegati agli sportelli e i due clienti presenti in quel momento all’interno dell’agenzia. Hanno così dovuto attendere pochi minuti prima di poter mettere le mani sui contanti disponibili in quel momento. Una volta fuori si sono allontanati a piedi in direzione di corso Susa, che dista poche decine di metri, dove hanno fatto perdere le loro tracce. Sull’accaduto indagano gli agenti della  Squadra mobile di Torino e il commissariato di Rivoli.