Rivoli: rubano la fede ad un’anziana morente al Pronto Soccorso

ospedale rivoli 024

RIVOLI – Era in coma da ore al Pronto Soccorso, anziana, moribonda e non più in grado di difendersi con i familiari che attendevano notizie fuori dalla corsia. La figlia dell’anziana ha chiesto di poter assistere la madre ma le è stato risposto che non la si doveva disturbare. Lei però si è accostata comunque e spostando le coperte ha scoperto che durante la sua assenza qualcuno aveva rubato gli anelli dalle dita alla mamma che era poi stata coperta con un lenzuolo. Adesso i famigliari della signora ottantotenne, morta poco tempo dopo, hanno sporto denuncia. Con l’anziana secondo la famiglia della derubata c’erano solo un’infermiera e un’assistente ospedaliera. I Carabinieri prontamente intervenuti hanno mandato il rapporto e adesso gli atti dell’indagine sono stati trasferiti in Procura. Per ora, nessuno risulta indagato e l’Azienda saniataria ha aperto un’inchiesta interna.