Rivoli, una serata di concerti all’Istituto Musicale Protagonista della serata l'opera "Miroirs"

pianoforte

RIVOLI – Un sabato sera all’insegna della musica. Presso l’Istituto Musicale, a partire dalle 21, si terrà un concerto con i brani tratti da un capolavoro del primo Novecento: “Miroirs”.

La storia di “Miroirs”

Composto nel 1904-1905 dal francese Maurice Ravel, fu suonata per la prima volta nel 1906 dal pianista spagnolo Ricardo Vines. Un’opera  musicale realizzata con lo scopo di mostrare e far visualizzare l’immagine di cinque personaggi differenti, ciascuno dei quali si guarda in uno specchio. Il titolo, infatti, deriva dal “Giulio Cesare” di Shakespeare.

Il concerto

Andrea Rebaudengo suonerà al pianoforte il capolavoro “Miroirs”, che è stato per tanti anni il campo di lavoro che gli ha permesso di comprendere l’unione tra la visione della musica e la conoscenza del pianoforte. Mauro Motalbetti si accosta, invece, con umiltà alla musica scritta da Ravel.