La Sacra di San Michele presenta la candidatura all’UNESCO Il 15 marzo presso il Circolo dei Lettori di Torino conferenza e relazioni storiche

La scalinata della Sacra di San MicheleLa scalinata della Sacra di San Michele

TORINO – “Il paesaggio culturale degli insediamenti benedettini nell’Italia medievale” è il tema della conferenza di presentazione del progetto di candidatura del bene monumentale in sede Unesco. Si svolgerà il 15 marzo alle ore 14.30 presso  il Circolo dei Lettori a Torino e inizierà con i saluti istituzionali di Sergio Chiamparino Presidente della Regione Piemonte, Antonella Parigi Assessore alla Cultura Regione Piemonte, Romano Borchiellini Vice Rettore del Politecnico di Torino, Gennaro Miccio Segretario Regionale del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo per il Piemonte, Luca Michele Terzaghi Direttore Agenzia del Demanio Piemonte e Valle d’Aosta, Vito Nardin Padre Generale dei Rosminiani, Marco Marocco  Vicesindaco Città Metropolitana di Torino.

I sindaci della Valsusa

Saranno Dario Fracchia e  Fabrizio Borgesa, sindaci dei comuni di Sant’Ambrogio di Torino e di Chiusa San Michele a relazionare sulla candidatura della Sacra di San Michele presso l’UNESCO. Il paesaggio culturale degli insediamenti benedettini nell’Italia medievale sarà il tema della relazione di Giuseppe Sergi, Professore emerito di Storia Medievale dell’Università degli Studi di Torino, Centro Italiano di Studi sull’Alto Medioevo di Spoleto. Interverranno poi Luisa Papotti, Soprintendente archeologia, belle arti e paesaggio per la città metropolitana di Torino Francesca Riccio, Coordinamento generale e supporto tecnico scientifico, MiBACT Segretariato Generale,Servizio I, Coordinamento e relazioni internazionali – Ufficio UNESCO Ruggero Longo, Responsabile scientifico e coordinamento del progetto, Ricercatore di Storia dell’Arte Medievale Cesare Alzati, Referente scientifico del progetto di candidatura, già Professore Ordinario di Cultura e Istituzioni del Medioevo Europeo, Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano Enrico Moncalvo, Referente scientifico per la Sacra di San Michele, Professore associato di Composizione Architettonica e Urbana, Politecnico di Torino.

La mattina del 15 marzo la Sacra di San Michele sarà visitabile gratuitamente.