San Sicario: Torna “Sicuri con la neve”, giornata nazionale dedicata alla prevenzione degli incidenti invernali in montagna Domenica 21 gennaio il Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico allestirà un campo organizzato per le esercitazioni

(Foto CNSAS)(Foto CNSAS)

SAN SICARIO – Domenica 21 gennaio 2018 torna la giornata nazionale di sensibilizzazione e prevenzione degli incidenti  tipici della stagione invernale; “Sicuri con la neve”; valanghe, scivolate su ghiaccio, ipotermia e altro ancora saranno i temi affrontati in una serie di appuntamenti in tutte le regioni italiane.

L’iniziativa è del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico e del Club Alpino Italiano e fa parte del progetto Sicuri in Montagna, www.sicurinmontagna. it. Sono previste attività all’aperto, escursioni guidate, campi prova valanga, conferenze e molto altro.

La stagione invernale presenta rischi peculiari in grado di mettere a repentaglio la sicurezza di principianti ed esperti. Dal pericolo valanghe al rischio di scivolare sulle placche di ghiaccio la possibilità di incappare in un incidente è sempre dietro l’angolo per gli appassionati di scialpinismo ma anche per chi ama sciare in neve fresca, fare escursioni con le ciaspole, utilizzare motoslitte o fare passeggiate nei boschi,.

Per questo motivo il CNSAS Piemonte è attivamente impegnato in un’attività di prevenzione degli incidenti in montagna per sensibilizzare gli appassionati sull’importanza della sicurezza.

In occasione di Sicuri con la Neve 2018, sul territorio alpino piemontese verranno organizzate una serie di iniziative per illustrare ai frequentatori delle montagne le più innovative norme di sicurezza con cui portare a termine una piacevole giornata in ambiente, dalla raccolta corretta delle informazioni sulle condizioni meteorologiche prima della partenza, alla valutazione dei pericoli lungo l’itinerario, fino alle prime manovre di autosoccorso in caso di incidente.

San Sicario

La Delegazione Valsusa e Valsangone del CNSAS Piemonte in collaborazione con la Via Lattea dalle ore 10 allestisce in prossimità della partenza della seggiovia Sellette un campo organizzato dove tutti i partecipanti potranno esercitarsi nella ricerca di uno o più travolti da valanga, nel sondaggio e nel disseppellimento, oltre a vedere all’opera le Unità Cinofile da Valanga che lavoreranno nella ricerca di figuranti nascosti in buche ricavate nella neve.

sansicario

  • Per informazioni Cristina Alpe 3923873598