Sanità, Ruffino: “Confermata la chiusura della struttura complessa a direzione universitaria di oftalmologia al San Luigi di Orbassano

san luigi

ORBASSANO – “Nella seduta del 10 novembre è stata data conferma dall’assessore alla Sanità che verrà chiusa la struttura complessa, a direzione universitaria, di Oftalmologia presso il San Luigi. Resterà infatti nel nosocomio di Orbassano solo un ambulatorio oculistico per la gestione delle prestazioni ambulatoriali non chirurgiche e per attività di natura consulenziale e didattica. Proprio per questa mancanza di attenzione il 7 di questo mese inizierò con gli amministratori locali la raccolta firme all’ingresso del presidio del San Luigi, una petizione che ad oggi ha già visto superare le 1.000 firme raccolte“. A denunciarlo il vicepresidente del Consiglio Regionale del Piemonte, Daniela Ruffino (Forza Italia).

Spiega l’azzurra: “La Giunta Chiamparino continua ad andare avanti come un treno, smontando pezzo per pezzo le certezze sanitarie che avevamo nel nostro territorio. La squalifica dei servizi erogati dal sito di Orbassano pareva evidente quando lo scorso 1° novembre il professore Nuzzi, già Direttore universitario della Struttura complessa, ha assunto l’incarico apicale nella Clinica Oculistica dell’Ospedale Oftalmico: una mossa legata all’ormai prossimo trasferimento presso la Città della Salute“.

È chiaro – conclude Ruffino – che il centrosinistra continua in una opera funambolica di taglia e ritaglia a prescindere sia dalle richieste oggettive dell’utenza sia senza far seguire quella riorganizzazione e quegli investimenti, peraltro promessi in numerosi incontri pubblici, sulla medicina territoriale che se adeguatamente organizzata potrebbe supplire almeno in parte alle istanze dei cittadini”.