Sant’Ambrogio ha il suo castello Il demanio cede al comune il maniero

sant'ambroguio castello

S.AMBROGIO – Si è conclusa la lunga storia legata al possesso e all’uso del castello abbaziale di Sant’Ambrogio. Giovedì 28 ottobre è stata firmata dal direttore del Demanio Roberto Reggi l’atto di cessione  che chiude una vicenda burocratica iniziata nel 2002. Trecidi anni da quando il comune commissionò un piano di recupero che prevedeva la cessione dell’intero manufatto. Il Demanio non concesse il bene demaniale ma la Sovraintendenza approvò comunque l’intervento che terminò nel 2012. Dopo una gara d’uso andata deserta ecco che il comune ha preso la decisione di gestire il bene, e il Demanio di cederlo interamente.  Dunque oggi il comune ha avuto a titolo gratuito il Castello ed ora dovrà dare in gestione, probabilmente non prima del 2016. Si può dire in franchezza che ciò che il generale francese Catinat distrusse nel settecento adesso l’amministrazione Fracchia ha riportato in vita.