Sant’Antonino, anziano muore dopo un furto

soldi

S.ANTONINO – E’ successo ad uomo anziano del paese, dopo una rapina ha avuto un malore ed è morto. Mercoledì Luciano Dosio, 86 anni, nella tarda mattinata ha subito un furto in casa da parte di un uomo che si è finto addetto delle Poste e con la scusa di un controllo sul contante ha sottratto all’anziano 440 euro. Resosi, poi, conto dell’accaduto pieno di rabbia e di frustrazione Dosio ha presentato denuncia ai Carabinieri della Stazione di Borgone. Nel tardo pomeriggio il suo cuore ha cessato di battere. Lo shock dell’accaduto ha dunque forse causato una vittima; sono ora in corso gli accertamanti sul fatto.