I cittadini di Sant’Antonino hanno un nuovo punto di raccolta del verde Da lunedì 26 sarà possibile utuilizzare il centro raccolta in via Susa

Verde e potatureVerde e potature

S.ANTONINO – I cittadini che devono smaltire i rifiuti verdi, ramaglie o erba, che in questo periodo estivo sono molti, e abituati a mettersi in code presso l’Ecocentro di Condove hanno un’altra possibilià. L’amministrazione comunale di Sant’Antonino ha infatti attivato un nuovo servizio grazie al quale, a partire da lunedì 26 giugno, sarà possibile portare autonomamente il verde al centro di raccolta di via Susa, nei pressi del cimitero e del nascituro canile consortile, per un peso non superiore a un metro cubo.

Altre quantità

Per quantità superiori occorrerà, come sempre, prenotare il servizio di ritiro da parte dell’Acsel. La decisione è stata assunta per rispondere alle esigenze di chi, dopo aver effettuato delle potature o tagliato l’erba, vuole sbarazzarsene subito.  In questo periodo i cittadini possono liberarsi in tempi rapidi dei rifiuti verdi presso l’Ecocentro Acsel di via Susa che è aperto il martedì dalle 10 alle 12,45, il giovedì dalle 13 alle 15,45, il venerdì dalle 8 alle 11,45 e il sabato dalle 9 alle 13,45.