A Sauze d’Oulx una strada dedicata a Giovanni Casabella Grande capacità di preparatore atletico per tutti i ragazzi che praticavano lo sci

Sauze d'OulxSauze d'Oulx

SAUZE D’OULX – La strada che conduce alla frazione Tachier da giovedì 27 luglio ha una nuova denominazione. Da giovedì 27 infatti la strada che porta a Tachier è via Giovanni Casabella, preparatore atletico. Una cerimonia semplice che ha visto scoprire la targa della nuova via da parte del sindaco Mauro Meneguzzi e da Valter Perron maestro di sci della scuola di sci Sauze Projetc, uno dei tanti allievi di Casabella.

Quella di Casabella è una storia affascinante che riporta indietro negli anni Sessanta e Settanta. Giovanni Casabella infatti nacque nel 1906 e subito dopo la Seconda Guerra Mondiale si trasferì a Sauze d’Oulx. Qui mise a disposizione la sua grande capacità di preparatore atletico per tutti i ragazzi che praticavano lo sci. Fu per anni lo storico preparatore atletico dello Sci Club Sauze d’Oulx e sapeva preparare allenamenti specifici per ogni suo atleta. Il tutto gratuitamente. E proprio la salita di Tachier era la sua palestra naturale di allenamento. Qui si sono formati i più grandi sciatori di Sauze d’Oulx. Qui Casabella non solo utilizzava la salita naturale, ma aveva dotato, a sue spese, la strada di strutture per l’allenamento al fine di migliorare le prestazioni dei suoi allievi. E proprio qui all’inizio della strada il Comune di Sauze d’Oulx lo ha voluto omaggiare con una via che per tutti gli sciatori di Sauze ha davvero un significato particolare.