A Sauze d’Oulx giù per le piste con gli sci …d’epoca Domenica 19 la trentesima edizione della gara

Gara di sci d'epoca (foto comune di Sauze Oulx)Gara di sci d'epoca (foto comune di Sauze Oulx)

SAUZE D’OULX – Una sfida alle tecnologie moderne per calzare sulle nevi di oggi gli attrezzi in legno dei nonni. Ma anche quelli relativamente più recenti in metallo o plastica della “valanga azzurra” degli anni 70.

La 30ª edizione della Gara di sci d’epoca

Tirate fuori quindi i vecchi sci e partecipate alla 30ª edizione della Gara di sci d’epoca. Si corre domenica prossima 19 marzo 2017 a Sauze d’Oulx in alta Valle di Susa. Organizzata come sempre Amedeo Macagno, giornalista e appassionato di “sci d’antan”. La collaborazione tecnica è dell’Associazione attrezzature e sci d’epoca e della Scuola di sci  Sauze Project. La competizione è aperta a due categorie: la prima per sci datati entro gli anni 60. La seconda per quelli fabbricati entro e non oltre il 1975. Si scende in uno slalom con pali rigorosamente in legno.

Attrezzi in prestito per la Gara di sci d’epoca

Per chi non possiede l’attrezzatura idonea alla gara l’organizzazione è in grado di fornirla gratuitamente.  Tra gli sci messi a disposizione , anche alcuni che fecero la storia dello sci italiano. Quelli appartenuti a campioni del passato come Carlo Schenone, Pier Lorenzo Clataud, Paolo De Chiesa  e tanti altri. L’iscrizione è di 5 euro Info: [email protected] https://garasciepoca1.jimdo. com/la-gara/

unnamed