Annunciati 82 licenziamenti alla Savio di Chiusa San Michele Giovedì gli operai andranno a Torino per manifestare

Sciopero alla SavioSciopero alla Savio

CHIUSA SAN MICHELE – In una prima ipotesi, non ufficiale, la voce dava per 100 i possibili esuberi in casa savio per una dolorosa ristrutturazione. Si è atteso fino ad oggi, quando carte alla mano, l’azienda della Valsusa ha presentato l’idea di ristrutturazione sul personale. Oggi la Savio ha attivato ufficialmente la procedura di licenziamento: entro 75 giorni l’azienda lascerà a casa 82 dipendenti sui 299 totali. Intanto i lavoratori continuano a rappresentare il loro disagio e oggi sono in sciopero sui due turni (dalle 12 alle 14 e dalle 14 alle 16), la stessa cosa sarà fatta mercoledì. Mentre giovedì gli operai andranno a Torino per manifestare sotto la sede dell’Unione Industriale.