A “Scuola di sport” in montagna con il Soccorso Alpino Piemontese Impegnate le Stazioni di Bardonecchia e Coazze con i ragazzi delle "Settimana dello Sport"

A Scuola con il Soccorso AlpinoA Scuola con il Soccorso Alpino

BARDONECCHIA – COAZZE  – In occasione della “Settimana dello sport a scuola” organizzata dalla Regione Piemonte, nelle giornate di giovedì 2 e venerdì 3 marzo, la XIII delegazione del Soccorso Alpino Speleologico Piemontese ha svolto alcune iniziative di prevenzione e divulgazione del concetto di sicurezza in montagna, rivolte agli studenti delle scuole di vario grado che hanno aderito all’iniziativa.

I volontari della Stazione di Bardonecchia hanno accolto a Sauze d’Oulx e a Sestriere gli allievi di alcune scuole della Provincia di Torino. In queste sedi i ragazzi hanno potuto assistere alla simulazione di una ricerca  di travoltida valanga, la ricerca dei seploti dalla slavina anche con l’ausilio di unità cinofile e la successiva estrazione del ferito.
In Valsangone,  a Coazze, gli studenti delle scuole medie si sono avvicinati all’arrampicata sportiva nella palestra comunale gestita dalla sezione locale del Club Alpino Italiano, mentre venerdì 3 marzo, centoventi bambini delle elementari hanno partecipato ad una escursione su sentiero nel bosco accompagnati da alcuni volontari del CAI. Gli uomini della stazione del Socoorso Alpino della Valsangone hanno illustrato in entrambe le giornate le nozioni basilari per affrontare una gita in montagna in sicurezza.
Le Stazione della  XIII Delegazione del Soccorso Alpino Piemontese “Torino”
  • Torre Pellice
  • Prali
  • Sestriere/Pragelato
  • Beaulard
  • Bardonecchia
  • Exilles
  • Susa
  • Bussoleno
  • Coazze/ Val Sangone
  • Usseglio
  • Balme
  • Forno Alpi Graie

Questo slideshow richiede JavaScript.