Vuoi fare il Servizio Civile in Valsusa? Aperto il bando per quest’anno

Servizio Civile NazionaleServizio Civile Nazionale

BUSSOLENO – E’ stato pubblicato il Bando per il Servizio Civile Nazionale di Volontariato con scadenza il 26 giugno. Possono presentare domanda i giovani che alla data di presentazione della stessa siano in possesso dei seguenti requisiti: aver compiuto 18 anni e non aver superato i 28 (28 anni e 364 giorni) alla data di presentazione della domanda; essere cittadini dell’Unione Europea oppure familiari dei cittadini dell’Unione europea non aventi la cittadinanza di uno Stato membro, che siano titolari del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente oppure titolare del permesso di soggiorno CE, per soggiornanti di lungo periodo oppure titolare di permesso di soggiorno per asilo oppure titolare di permesso di soggiorno per protezione sussidiaria; non abbiano riportato le tipologie di condanne penali previste nella domanda di ammissione; non abbiano prestato o prestino Servizio civile volontario.

E’ possibile presentare domanda ad uno solo dei progetti a livello nazionale consultabili sul seguente sito http://www.cittametropolitana.torino.it/cms/politiche-sociali/servizio- civile-volontariato/bando- maggio-2017

Il servizio dura 12 mesi, per un totale di 1400 ore, per 5 giorni a settimana. In sintesi obiettivo del progetto sarà il supporto degli operatori del Conisa nella proposta ed organizzazione di attività per il tempo libero dedicate alle persone disabili. I volontari si occuperanno inoltre di facilitare il mantenimento di un ruolo attivo degli anziani, aiutandoli negli spostamenti, accompagnandoli alle visite mediche, ma anche ad iniziative organizzate sul territorio della Valle di Susa, oltre che dell’affiancamento dell’utente nella cura di interessi personali. Nell’ambito dell’assistenza ai minori, i volontari di servizio civile sosterranno i ragazzi nella ricerca di luoghi e contesti di aggregazione, e li supporteranno nell’espletamento dei compiti scolastici affiancandoli nell’organizzazione di attività ludico-ricreative.