Sestriere con gusto: oggi Carmagnola e il suo territorio

_DSC0035

SESTRIERE – Ha preso il via con grande partecipazione la rassegna enogastronomica “Gusto in Quota” promossa dal Museo del Gusto di Frossasco in collaborazione con il Comune di Sestriere e Turismo Torino e Provincia. Il primo dei quattro appuntamenti in programma durante le festività natalizie si è tenuto lunedì 28 dicembre presso la sala conferenze dell’ufficio del turismo ed è stato dedicato alla presentazione della carne di razza piemontese. La filiera della carne è stata raccontata dall’Associazione Macellai del Pinerolese con la partecipazione di Gigliola Braga, nutrizionista e scrittrice, Leonardo Surico, medico veterinario. Spazio anche al Pane e Grissini dei Panificatori di Giaveno, ai Vini della Strada Reale dei Vini Torinesi. Come consuetudine l’incontro si è chiuso con la degustazione finale. Ecco i prossimi appuntamenti in programma, tutti ad ingresso libero con inizio alle ore 18 sempre presso la sala conferenze dell’ufficio del turismo. Martedì 29 dicembre: “Qui Carmagnola e il Suo Territorio”, con i prodotti del suo territorio e i Vini della Strada Reale dei Vini Torinesi. Degustazione finale. Sabato 2 gennaio: “Incontro con il Gusto della Carne e le Mele di Cavour”, con la collaborazione del Comune di Cavour, le Carni di razza Piemontese di Cavour dell’Azienda Michelangelo Rollè, le mele, i succhi e le marmellate dell’Azienda Agricola Bunino Cavour. Pane e grissini di Sestriere. Degustazione finale. Martedì 5 gennaio “Giaveno con Gusto”. Prodotti e produttori di Giaveno e della Val Sangone: Pane De.Co. Funghi, Piccoli Frutti, Cevrin di Coazze, Miele della Valle, Formaggi. I Vini dell’Azienda Vinicola Prever della Strada Reale dei Vini Torinesi. Degustazione finale. Ricordiamo inoltre che è possibile richiedere i prodotti tipici del territorio targati “Gusto in Quota” presso i ristoranti di Sestriere. Non esiste un menù specifico ma molti di essi sono disponibili nelle varie cucine e rappresentano un’eccellenza del territorio della Provincia di Torino oggi Città Metropolitana.