Sestriere premiato al Senato come Comune di Eccellenza tra le 100 Mete d’Italia Comune di Sestriere comparirà nell’omonimo nel volume

Il vicesindaco di SestriereIl vicesindaco di Sestriere

SESTRIERE – Giovedì 16 novembre presso la sala Sala Koch del Senato della Repubblica a Palazzo Madama, il Comune di Sestriere è stato premiato tra le “100 Mete d’Italia” di eccellenza, nell’ambito dell’iniziativa editoriale delle Edizioni Dell’Anna. Un riconoscimento attribuito sia in riferimento alla consolidata vocazione turistica, sia per iniziative in tema di innovazione e tecnologia. A ritirare il premio è stato il vicesindaco Gianni Poncet, uomo di sport, che ha sottolineato le origini del Comune più Alto d’Italia che affonda le sue radici nello sci alpino come si evince dagli sci raffigurati sotto la corona al centro dello stemma ufficiale.

Il commento di Poncet

Sestriere – ha ricordato Poncet – è per il turismo internazionale meta rinomata e sicuro punto di riferimento anche grazie ai grandi eventi sportivi ospitati. Dalla Coppa del Mondo di Sci, ai Mondiali di Sci del 1997, sino alle Olimpiadi e Paralimpiadi Invernali di Torino 2006: è la località sciistica che ha ospitato il maggior numero di gare titolate a livello internazionale”.

L’amministrazione comunale di Sestriere – ha aggiunto Poncet – da sempre attenta alle problematiche di chi vive in alta quota lontano dai principali poli sanitari, ha avviato con successo importanti iniziative volte ad accorciare queste distanze. Le nuove tecnologie offrono innumerevoli occasioni per sviluppare progetti che ricoprono una valenza sociale a beneficio di tutti. Dopo la rete di defibrillatori “Gigio Cuore Sicuro”, intitolata all’ex consigliere comunale Luigi Ruspa, che ha reso il Comune di Sestriere cardioprotetto, nel 2017 è stato avviato il progetto Meno Soli sulle Alpi. Un servizio di telemedicina e diagnostica che, grazie alle tecnologie informatiche, avvicina i pazienti in alta montagna ai principali centri ospedalieri più a valle. Iniziative che testimoniano come l’Amministrazione Comunale di Sestriere sia particolarmente attiva sul tema della prevenzione e dell’accesso alle cure dei propri cittadini, nonché dei lavoratori stagionali e dei turisti. Elementi che assieme alla componente sportiva, sia estiva che invernale, sono stati valutati positivamente da parte della commissione che ha inserito il Comune di Sestriere tra le 100 Mete d’Italia”.

Grazie a questo riconoscimento, il Comune di Sestriere comparirà tra le “100 Mete d’Italia” nell’omonimo nel volume, con testi in italiano ed inglese, che verrà redatto e stampato a cura di Edizioni Dell’Anna. Un’iniziativa editoriale patrocinata dal Senato della Repubblica Italiana.