Sestriere: sabato 15 aprile presentazione del progetto Cicloturismo Sportivo sulle Montagne Olimpiche Appuntamento alle ore 16.30 alla Casa Olimpia di Sestriere

Cicloturismo in VialatteaCicloturismo in Vialattea

SESTRIERE – Sabato 15 aprile alle ore 16.30 presso Casa Olimpia a Sestriere, sede del Consorzio Turistico Via Lattea, si terrà la presentazione del progetto “Cicloturismo Sportivo sulle Montagne Olimpiche” promosso dall’Unione Montana Comuni Olimpici Via Lattea in collaborazione con RCS Sport. Interverranno i sindaci delle Montagne Olimpiche piemontesi assieme a Paolo Bellino, Direttore Generale di Rcs Sport.

Cicloturismo Sportivo sulle Montagne Olimpiche

Sarà l’occasione per illustrare come il territorio delle montagne olimpiche piemontesi si stia organizzando per arrivare, entro il 2020, a divenire una destinazione turistica internazionale per gli appassionati di ciclismo sia su strada che in mountain bike.
Enti e amministrazioni comunali stanno lavorando per proporre nei prossimi anni un programma dedicato all’utenza ciclistica che, per tutta l’estate, prevedrà una salita differente ogni giorno, chiusa al traffico motorizzato, riservata agli appassionati dei pedali.

Percorsi

Salite ed itinerari, tutti da pedalare, non mancano sulle nostre Alpi e, attraverso una regia accorta, si vuole perseguire l’obiettivo di diversificare, in base ai giorni le zone del territorio, l’offerta turistica mirata alle diverse tipologie di utenti che frequentano la montagna: a piedi, in bici, a cavallo o a bordo di un mezzo motorizzato.
Senza contare poi che il territorio delle montagne olimpiche piemontesi offre anche uno sbocco con itinerari transfrontalieri che raggruppa le mitiche scalate del Giro d’Italia e Tour de France. Si andrebbe così a concretizzare un grande itinerario che consentirebbe di formulare un’offerta turistica internazionale a cavallo tra i due versanti della alpi. Un vero paradiso per i ciclisti.