Shakespeare in giardino al Giardino Botanico Rea Domenica 25 Settembre 2016 dalle 14.00 alle 17.00

shakespeare giardino rea

TRANA – Domenica 25 Settembre 2016 il Giardino Botanico Rea, in collaborazione con la Compagnia Teatrale Divago, presenterà l’evento “Shakespeare in giardino”, un pomeriggio da trascorrere in un posto splendido e pieno di colori quale il Giardino Rea che, dopo una visita guidata, si trasformerà in teatro, lasciando spazio a William Shakespeare e alla sua opera “Sogno di una notte di mezza estate“, portato in scena dalla Regia di Luciano Caratto. Il programma della giornata prevede: dalle ore 14:30 “Alberi e colori dell’autunno: invito al Foliage”,una visita guidata del Giardino – della durata di circa 45 min –  mirata al riconoscimento delle principali specie arboree, ai colori autunnali e invito all’escursione e alla fotografia degli alberi e dei boschi della Val Sangone, A seguire, alle ore 15:30 andrà in scena “Sogno di una notte di mezza estate” di W. Shakespeare (Lo spettacolo durerà circa un’ora e 45 minuti). In caso di maltempo, lo spettacolo andrà in scena al coperto, nella sala conferenze del Giardino stesso.
Moltissimi sono stati gli allestimenti che hanno visto ridare vita sulla scena ai personaggi del Sogno, con tante diverse chiavi di lettura, così come non sono mancate mirabili trasposizioni cinematografiche. Come sempre la Divago nell’affrontare un classico cerca di rispettarne rigorosamente il testo e la natura, tentando però di renderlo attuale per il pubblico contemporaneo.
Ma in questo caso, in un allestimento quasi elisabettiano, è il testo stesso che si mostra e ci parla, e forse è questa la ragione di tanto successo di quest’opera a qualunque latitudine. Al centro del Sogno troviamo sempre ripetuta la parola amore e l’amore è un tema che tocca tutti gli uomini. Nessuno, neanche il più duro o freddo degli uomini gli è insensibile, e se a qualcuno ne mancasse la diretta esperienza, sarà la sofferenza per la sua mancanza a dargli la prova della sua esistenza.E allora il nostro Sogno è un dramma sull’amore e sulle forze che ad esso si oppongono. Shakespeare ci mostrerà che amore, libertà e immaginazione sono in stretto rapporto e ci presenta l’amore nelle sue molteplici sfaccettature e trasformazioni, lasciando allo spettatore di trarre le sue conclusioni.

Biglietti d’ingresso al Giardino Botanico Rea: intero 3,00€; ridotto 1,50€; gratis per i minori di 18 anni, over 65 anni, abbonati a Torino Musei, disabili e un accompagnatore. (La visita guidata è compresa nel biglietto d’ingresso al Giardino Rea)
Biglietto per lo spettacolo teatrale: Posto unico 10€; le prevendite sono disponibili presso il Giardino, negli orari di apertura (dal lunedì al venerdì 9-12/13- 17; domenica 14-19).