Si corre con il Giò 22 Rivera

Almese Giò 22Almese Giò 22

ALMESE. Il Gio’ 22 Rivera si presenta. Il gruppo sportivo fu fondato nel 1970 da 22 giovani amanti dello sport, e 22 è appunto il numero dal quale prende il nome. Nata inizialmente come associazione ricreativa il Gio’ 22 inizia subito a fare i primi passi nel podismo, organizzando nel 1971 la prima gara e nel 1972, con la stesura di uno statuto raccogliendo 9 atleti. Dal 1973 aderisce al tesseramento FIDAL e partecipa alle corse su strada, campestri, in montagna ed alle gare in pista. Da allora è molta la strada che ha percorso, primeggiando in innumerevoli competizioni e divenendo vero specialista nella corsa in montagna. Adesso conta un bel gruppo di atleti, di una squadra femminile e parecchi giovani seguiti da due tecnici, Piergiorgio Chiampo, Daniele Miletto e Diego Comunanza che sono a disposizione per chiunque voglia avvicinarsi alla corsa.Due figure storiche e carismatiche che hanno contribuito alla crescita del Gio’ 22 sono Franco Miceli Franco e Michelangelo Tabone, prematuramente scomparso, capaci grazie alla loro simpatia di trasmettere alla squadra allegria ed armonia, facendo a volte anche da papà e riservando a tutti lo stesso trattamento, mettendo in risalto il valore delle persone e specialmente dando fiducia ai giovani. Con l’esperienza maturata in questi anni non possiamo che invitare i giovani ad avvicinarsi a questo sport, pur consapevoli della fatica che bisogna affrontare per raggiungere gli obiettivi. Si pensi alle sere, dopo il lavoro o lo studio, in cui si esce per l’allenamento, al clima non sempre clemente, alla sfida costante con i limiti del proprio corpo, il sacrificio a alle tante rinunce. Per chi volesse affrontare lo sport è possibile contattare la società sul sito www.gio22rivera.it o sulla pagina FB Atletica Giò 22 Rivera.