Si lavora sulla frana che ha bloccato la strada per il Sestriere In atto un intervento di regimazione delle acque del versante montano sovrastante

Strada franata

SESTRIERE – Prosegue il monitoraggio del movimento franoso che ha interessato nelle settimane scorse  la Strada Provinciale 23 del Sestriere, interrotta in prossimità dell’abitato della frazione Champlas du Col. Il Consorzio Forestale Alta Valle di Susa sta effettuando un intervento di regimazione delle acque del versante montano sovrastante, mentre i tecnici della Città Metropolitana di Torino si occupano della regimazione acque, al fine di stabilizzare il corpo stradale ed evitare il peggioramento del movimento franoso.

Il Servizio Viabilità della Città Metropolitana sta anche procedendo alla demolizione di muri pericolanti sovrastanti la massicciata. Il monitoraggio del movimento franoso viene effettuato due volte la settimana dai tecnici dell’Ente. Non appena si osserverà un assestamento della frana conseguente ad un rallentamento del movimento, si intraprenderanno le azioni per la riapertura al transito dell’arteria, riservato ai soli veicoli leggeri.

Da segnalare inoltre che è stato completato il programma di bitumatura della Strada Provinciale 215 Sestriere-Cesana (arteria che può essere utilizzata in alternativa alle Provinciale 23 per scendere dal “Colle” in Valsusa) nei tratti inseriti nel programma delle manutenzioni della viabilità per il 2018.