Si scia in Vialattea, parlano i sindaci del comprensorio

marin

La Vialattea è Sestriere, secondo le statistiche tra i nomi di città sportive e turistiche più conosciute al mondo, ma non solo. Un eccellente lavoro che va riconosciuto all’Unione dei Comuni è aver saputo far gruppo e trarre i vantaggi dello stare insieme, fare territorio e sapersi promuovere. L’ha ricordato, durante la conferenza stampa di presentazione della stagione invernale della Sestriere Spa, il sindaco Valter Marin: “La forza della Vialattea è anche quella dei suoi comuni, delle forze economiche e turistiche che hanno saputo fare squadra verso obiettivi chiari e ambiziosi” ha detto il primo cittadino del paese sul Colle – “se si parla del Sestriere si parla e si viene riconosciuti come interlocutori di tutti i comuni che insieme hanno una visione del futuro e sanno programmare”. Lorenzo Colomb, sindaco di Cesana: “La stagione si sta preannunciando positiva, abbiamo concluso l’accordo con la Regione per l’innevamento che sarà dunque assicurato. Noi stiamo lavorando con Vialattea per la gestione ottimale degli impianti, il meglio sarebbe tutto il comprensorio aperto ma molto dipende ovviamente dell’affluenza“. Maurizio Beria, sindaco di Sauze di Cesana: “L’Unione è coesa perchè condividiamo idee e progetti, noi stiamo lavorando per collegare la frazione Grangesises con la stazione di Sestriere. Certo non con delle piste di rientro che avrebbero un costo elevato ma con un impianto“.